23 ottobre 2012 / 07:18 / 5 anni fa

Borsa Milano chiude negativa con Europa, Usa, giù Finmeccanica

MILANO (Reuters) - Una tornata di trimestrali non brillanti, sia in Europa sia negli Usa, innesca la lettera sull‘azionario con Piazza Affari che chiude sopra i minimi di seduta ma con segno negativo.

Un trader a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

“A deprimere le piazze azionarie europee è stata la pubblicazione di una serie di conti deludenti nel vecchio continente”, dichiaravano stamane gli analisti di IG. Nel pomeriggio si sono aggiunte le trimestrali di alcuni colossi Usa come 3M che ha tagliato le previsioni per l‘intero anno.

L‘indice FTSE Mib ha chiuso in calo dell‘1,81% ma in seduta ha superato anche -2%. L‘Allshare ha perso l‘1,78%. Perdite sopra il 2% per Parigi e Francoforte, un po’ meglio Londra. Volumi per 1,5 miliardi di euro circa.

* Come sempre l‘umore del mercato si riflette sulle banche con UNICREDIT e INTESA che chiudono intorno a -2%, mentre POP MILANO, stamane maglia nera del settore, ha recuperato parzialmente.

* FINMECCANICA cede quasi il 4% sulla notizia dell‘arresto dell‘ex dirigente Paolo Pozzessere. L‘accusa è di corruzione internazionale.

* In controtendenza si muove PIRELLI, dopo che la concorrente francese Michelin ha riportato ieri un fatturato del terzo trimestre in crescita del 5,7% grazie all‘aumento dei prezzi, fattore positivo, questo, anche per la società italiana.

* Cede oltre il 4% MEDIASET in scia al taglio del target price da parte di Nomura a 1,25 da 1,3 euro.

* FERRAGAMO è nelle retrovie del paniere principale, confermando la flessione delle ultime sedute. Mediobanca ribadisce che, in occasione dei risultati del terzo trimestre, il 13 novembre, la società potrebbe annunciare per la prima volta un rallentamento delle attività asiatiche.

* Fuori dal FTSE Mib, è in rialzo RISANAMENTO: Hines Italia Sgr ha detto che presenterà alla società una proposta sull‘area di Santa Giulia entro metà novembre.

* Balza MOVIEMAX (+15,51%) dopo la notizia dell‘accordo con Vero Tv per la trasmissione di alcuni titoli della propria library sullo stesso canale.

* Le EDISON RISP chiudono a +3%: il Cda della società di venerdì deciderà anche le modalità e i termini della conversione facoltativa in ordinarie, che però non sono più quotate.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below