October 17, 2012 / 7:00 AM / 6 years ago

Grilli: modifiche a detrazioni possono cambiare in Parlamento

MILANO (Reuters) - La retroattività dei cambiamenti al sistema delle detrazioni e delle deduzioni contenuta nella Legge di Stabilità è passibile di modifica da parte del Parlamento, a patto del mantenimento dei vincoli di copertura, pari a 1 miliardo di euro.

Il ministro dell'Economia Vittorio Grilli (a sinistra. REUTERS/Jonathan Ernst

Lo ha detto il ministro delle Finanze Vittorio Grilli in un’intervista al Sole 24 Ore.

“Discuteremo insieme. Si dovrà fare una scelta. Il Parlamento può prendere una decisione diversa”, ha spiegato Grilli, sottolineando che un passo indietro su tale fronte comporta la necessità di trovare un miliardo da mettere in bilancio nel 2013. “Purtroppo negli interventi fiscali la retroattività si rende spesso necessaria per ragioni di copertura. Non toccare l’anno in corso può rivelarsi problematico”.

Il governo è comunque aperto alla possibilità di evitare la retroattività delle modifiche a detrazioni e deduzioni attraverso maggiori tagli di spesa, spiega il ministro, che avverte: “anche i tagli però non sono senza conseguenze. Perciò abbiamo ritenuto che questo fosse l’equilibrio migliore”.

Di fronte alla disponibilità manifestata da Confindustria ad accettare un taglio degli incentivi alle imprese in cambio di una riduzione del cuneo fiscale, Grilli afferma: “siamo disponibili a ridefinire gli incentivi per rendere più trasparenti i trasferimenti dallo Stato ai privati. Stiamo lavorando in questa direzione”.

Il ministro ha poi annunciato che il pagamento dei debiti della Pa avverrà attraverso i fondi delle dismissioni del patrimonio pubblico, che nel 2013 potrebbero valere anche più di un punto del Pil.

Capitolo debito pubblico infine, alla luce dell’obiettivo posto dal governo di ridurlo di un punto di Pil all’anno.

“Nel 2012 abbiamo incassato i 10 miliardi attraverso l’operazione con al Cdp. Nel 2013 spero di fare anche più di un punto di Pil. Con il decreto della spending review abbiamo introdotto gli strumenti necessari. Ora bisogni individuare i beni da vendere e finalizzare le procedure”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below