17 ottobre 2012 / 06:50 / 5 anni fa

Borse Asia positive, sostenute da trimestrali Usa

TOKYO (Reuters) - L‘azionario asiatico chiude sui massimi da cinque mesi grazie ad alcune trimestrali sopra le attese, mentre l‘euro è sui massimi da un mese sul dollaro e sullo yen.

L‘indice Msci dell‘Asia-Pacifico, che non comprende Tokyo, sale dello 0,81%. Tokyo ha chiuso a +1,21 grazie alla debolezza delle yen che spinge le esportazioni.

Sui singoli mercati, HONG KONG termina sui massimi da sette mesi grazie al balzo delle società legate alle materie prime e al settore delle spedizioni.

Bene anche SINGAPORE anche se con un rialzo più contenuti sulla scia degli acquisti su Neptune Orient Lines e sulla società che tratta materie prime, Olam International.

Al Palo solo TAIWAN penalizzata dalle vendite sulle società del turismo e dei produttori di auto.

Corre SEUL sempre sulla scia del balzo dei titoli legati alle spedizioni marittime.

SYDNEY termina ai massimi da 15 mesi grazie al balzo dei minerari a seguito della salita dei prezzi dei metalli.

Chiude piatta, infine, la BORSA INDIANA, in un mercato che sta consolidando le posizioni dopo il rente rally legato alle riforme fiscali ed economiche attuate dal governo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below