11 ottobre 2012 / 12:32 / 5 anni fa

Lusso Italia, con 5-6 società dialogo aperto per possibile collocazione Borsa

MILANO (Reuters) - Sono cinque o sei le società italiane del lusso e della moda che nell‘arco dei prossimi due anni potrebbero sbarcare a Piazza Affari.

Lo ha detto Luca Peyrano, responsabile Primary Market di Borsa italiana, a margine dell‘evento Luxury&Finance organizzato da Piazza Affari in collaborazione con Vogue, con il supporto di Bank of America Merrill Lynch, JP Morgan e Mediobanca.

“Le società con cui c‘è un dialogo sereno aperto sono cinque o sei”, ha detto Peyrano a proposito di eventuali nuove quotazioni del settore, senza fare nomi.

Quanto alla tempistica di possibili operazioni, “dipende dal mercato, ma se tutto va bene un biennio è un arco temporale credibile”, ha aggiunto.

Peyrano ha inoltre sottolineato che potenzialmente sono un centinaio le società del lusso e della moda che hanno le caratteristiche per essere quotate.

All‘evento odierno partecipano le quotate Cucinelli, Luxottica, Marcolin, Piquadro, Poltrona Frau, Ferragamo, Tod‘s, Yoox e le non quotate Pomellato e Stefano Ricci.

Sono stati richiesti oltre 500 meeting tra il management delle società partecipanti e gli investitori in rappresentanza di 74 case d‘investimento provenienti da America, Asia ed Europa.

(Sabina Suzzi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below