October 10, 2012 / 12:10 PM / 6 years ago

EADS-BAE, colloqui proseguono, oggi attesa una decisione

LONDRA/PARIGI (Reuters) - EADS e BAE Systems sono impegnati in un rush finale nei negoziati per la fusione da 45 miliardi di dollari da cui potrebbe nascere il maggior gruppo aerospaziale e della difesa al mondo.

Le due società hanno tempo fino alle 18 italiane di oggi per dichiarare le proprie intenzioni: abbandonare il progetto, chiedere alle autorità britanniche una proroga dei tempi oppure finalizzare i piani per dare vita al nuovo gruppo.

I colloqui, nonostante le interruzioni dei giorni scorsi, proseguono. La portavoce del governo francese ha confermato stamani che “le trattative procedono. Una decisione verrà annunciata più tardi oggi”, ha dichiarato Najat Vallaud-Belkacem nel corso dell’incontro settimanale con la stampa.

“Andiamo avanti fino alle 5 (ora di Londra)”, ha riferito una persona coinvolta nei negoziati.

La cancelliera tedesca Angela Merkel, secondo diverse fonti vicine ai colloqui, si oppone al progetto di unire il produttore di Airbus con il gruppo della difesa britannico BAE.

Francia e Germania premono per mantenere una forte presenza nel gruppo che nascerà dalla fusione mentre la Gran Bretagna intende tutelare gli interessi di BAE, temendo che un eccessivo controllo statale possa compromettere i contratti che il gruppo ha in essere negli Usa. EADS è controllata da Francia, Germania e Spagna.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below