9 ottobre 2012 / 11:14 / 5 anni fa

Ue, Semeta: salgono a 11 i paesi pro Tobin tax, Italia compresa

LUSSEMBURGO (Reuters) - Undici paesi Ue, tra cui l‘Italia, sostengono l‘introduzione di una tassa sulle transazioni finanziarie, ha detto il Commissario alle questioni fiscali Algirdas Semeta ai ministri delle Finanze dell‘Unione, un numero che supera la soglia minima necessaria (nove) per lanciare l‘iniziativa.

Il Commissario alle questioni fiscali Algirdas Semeta. REUTERS/Francois Lenoir

“Ci sono altri quattro stati membri che intendono unirsi a questa iniziativa di elevata cooperazione, questo significa che siamo arrivati a 11 paesi”, ha detto Semeta ai ministri nel corso di un incontro trasmesso in televisione.

Semeta ha ricordato che sono giunti finora alcuni impegni orali, ma che solo quando riceverà nove o più lettere scritte potrà avviare il processo.

Le nuove adesioni sono giunte da Italia, Spagna, Slovacchia ed Estonia.

L‘iniziativa è fortemente sostenuta da Germania e Francia, anche se ci sono divergenze sull‘entità delle possibili entrate fiscali e sul loro utilizzo. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below