October 9, 2012 / 6:57 AM / in 6 years

Fiat, AD: alleanza con Opel archiviata, rivedrà piani crescita gruppo

L'AD di Fiat Sergio Marchionne. REUTERS/Jacky Naegelen

MILANO (Reuters) - Un’alleanza tra Fiat e Opel, filiale europea di GM, è un’ipotesi del passato ormai archiviata, così come quella con Psa Peugeot Citroen.

Lo scrive il Corriere della Sera che cita una dichiarazione dell’AD del Lingotto Sergio Marchionne.

Intanto, dall’Ohio, il manager ribadisce che il 30 ottobre rivedrà i piani di crescita biennali di Fiat e Chrysler per tenere conto della contrazione delle vendite in Europa.

“Nel 2008 eravamo interessati a una alleanza con Opel, era un progetto perfetto per quegli anni, riguarda il passato e non ha nessuna proiezione nel futuro, dove noi già siamo”, dice l’AD al Corriere.

“Di fatto”, secondo il quotidiano, il manager smentisce anche un interesse per i francesi di Peugeot, mentre “le strade già tracciate portano” a Suzuki e Mazda.

Nella notte italiana, a Columbus, Ohio, Marchionne ha parlato dell’appuntamento con i conti trimestrali di fine mese e ha detto: “Vedrete un aggiornamento su quello che accadrà nel 2013 e nel 2014. Pensare che i dati che sono stati elaborati nel 2010 per l’Europa siano confermati è privo di senso”.

“Come il gruppo nel suo complesso compensa questo calo è un’altra questione perchè abbiamo altri business e altre attività che hanno fatto molta strada”, ha concluso Marchionne.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below