5 ottobre 2012 / 06:58 / tra 5 anni

Borse Europa in rialzo, mercato scommette su dati Usa

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono positive all‘interno della recente fascia di oscillazione, con gli investitori che prendono posizioni scommentendo sull‘atteso miglioramento del sentiment per i dati Usa sull‘occupazione che saranno pubblicati nel primo pomeriggio.

La sala operativa della borsa di Francoforte. REUTERS/Remote/Marte Kiessling

Le previsioni sono per un incremento dei posti di lavoro non agricoli di 113.000 unità nel mese di settembre anche se il tasso di disoccupazione è visto in leggero aumento all‘8,2% dall‘8,1% di agosto.

“Una buona lettura dei dati sui posti di lavoro non agricoli potrebbe aiutare l‘azionario tedesco, francese o britannico ma Italia e Spagna sono più concentrate sulle questioni europee e dunque se dovessero emergere problemi in Spagna le due borse possono restare indietro rispetto alle altre”, dice un trader.

L‘interesse degli investitori per il mercato azionario è stato soffocato dall‘incertezza sulla crisi del debito della Spagna con Madrid che indugia a richiedere un aiuto che aprirebbe la strada per il sostegno monetario della Banca centrale europea.

Intorno alle 10,10 il benchmark europeo FTSEurofirst 300 guadagna 0,4%. Tra le singole borse Londra avanza dello 0,22%, Francoforte dello 0,31%, Parigi dello 0,47%. La borsa di Madrid guadagna lo 0,3%.

Tra i settori, i più gettonati sono le risorse di base e petroliferi, quelli che potrebbero beneficiare maggiormente di positivi dati americani.

TRA I TITOLI IN EVIDENZA

* RIO TINTO guadagna il 2% sovraperformando l‘indice settoriale che mostra un progresso attorno ad un punto percentuale.

* Nel comparto auto VOLKSWAGEN sale dell‘1,1% dopo che l‘Handelsblatt ha scritto ieri, citando il capo dei rappresentati dei lavoratori, che la casa tedesca ha tagliato i suoi obiettivi interni sulle vendite nell‘Europa occidentale al 2012 fino a 140.000 veicoli.

BMW avanza dell‘1% sulla scia dei forti dati sulle vendite in Cina a settembre.

In lieve calo RENAULT, -0,3%. Secondo fonti sindacali la casa fracese sta pensando di spostare una quota maggiore di produzione - oltre il 70% - di auto Clio in Turchia.

* A Parigi TECHNIP balza del 2,5% dopo l‘annuncio che la joint-venture che detiene, in maggioranza relativa, con Odebrecht e ICA Fluor si è aggiudicata un contratto dal valore di oltre 2,1 miliardi di euro in Messico.

* Il gruppo del lusso BURBERRY è tra i migliori del

FTSE 100 di Londra con un rialzo dell‘1,5% grazie alla promozione di Morgan Stanley a “overweight” da “equal-weight”.

* KINGFISHER, in controtendenza a Londra, cede lo 0,1% con i trader che citano il downgrade di Morgan Stanely a “equalweight”.

* Cali tra i riassicuratori europei con MUNCH RE, SWISS RE e HANNOVER RE che perdono fino all‘1,1% dopo che Nomura ha tagliato i rating sulle tre compagnia sostenendo di aspettarsi per il 2013 un calo del 3% degli utili su anno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below