October 1, 2012 / 11:34 AM / in 6 years

Greggio in calo, Brent sotto 112 dlr, su timori economia

LONDRA (Reuters) - Greggio in calo alla fine della mattinata europea, con il Brent sotto i 112 dollari al barile, con gli investitori preoccupati che l’indebolimento dell’economia globale possa ridurre la domanda di petrolio.

Il ribasso giunge dopo che il terzo trimestre si è chiuso con il maggiore rialzo da un anno e mezzo per i rischi sul lato dell’offerta legati alle tensioni in Medio Oriente e per gli sforzi delle banche centrali per stimolare l’economia.

Una serie di dati deboli, dal Pmi cinese a un’indagine sulla fiducia delle imprese in Giappone fino a quelli sulla manifattura della zona euro, hanno indotto oggi un po’ di realizzi.

Intorno alle 13 il Brent perde 73 centesimi a 111,66 dollari, il greggio Usa cede 49 centesimi a 91,70 dollari al barile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below