1 ottobre 2012 / 07:48 / tra 5 anni

Xstrata, appoggio condizionato offerta Glencore da 33 mld dollari

ROMA (Reuters) - Il colosso minerario Xstrata ha dato l‘attesa benedizione alla nuova offerta da 33 miliardi di dollari di Glencore ma a condizione che gli azionisti appoggino un piano per mantenere alcuni manager chiave per almeno due anni.

Glencore è stata costretta ad alzare la propria offerta lo scorso mese a 3,05 nuove azioni per ciascuna azione Xstrata posseduta, da 2,8 dopo l‘opposizione di un investitore concorrente del Qatar che ha minacciato di far fallire il piano per creare un gigante del settore minerario e del trading di materie prime.

Le condizioni proposte da Glencore comprendono comunque di avere un proprio amministratore delegato e un azionista di rilievo, Ivan Glasenberg, alla guida del gruppo che nascerebbe dall‘acquisizione, a spese del veterano di Xstrata Mick Davis, che avrebbe dovuto ricoprire l‘incarico ma che ora dovrà lasciare.

Alla borsa di Londra Xstrata avanza dell‘1,5% mentre Glencore ripiega di un punto percentuale in un mercato che guadagna lo 0,6% intorno alle 9,40 ora italiana.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below