28 settembre 2012 / 07:28 / tra 5 anni

Eads-Bae, Germania presenterà richieste a Parigi su fusione

BERLINO (Reuters) - Il governo tedesco invierà alla Francia una lista di richieste sulla programmata fusione tra il gruppo aerospaziale EADS e la britannica BAE Systems Plc, secondo quando riferito da una fonte governativa di Berlino.

Le richieste, concordate tra l‘ufficio della Cancelliera Angela Merkel e il ministero dell‘economia, mirano a preservare un equilibrio di poteri tra i due paesi nella società che risulterà dalla prospettata fusione, ha detto la fonte.

La Francia detiene il 15% di EADS, il produttore dei jet Airbus, e vuole mantenere i diritti di influenzare le strategie del gruppo.

La Germania non è direttamente azionista ma vede la transazione come una occasione per rafforzare la sua presa sulla quota attualmente detenuta dalla Daimler AG e da un gruppo di banche.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below