20 settembre 2012 / 09:28 / tra 5 anni

Eni ha effettuato prima scoperta olio in offshore Ghana

MILANO (Reuters) - Eni ha effettuato la prima scoperta di olio nel blocco Offshore Cape Three Points, situato nel Tano Basin, nell‘offshore del Ghana, circa 50 chilometri al largo della costa.

Ne dà notizia un comunicato.

La scoperta, spiega la major italiana, è rilevante poiché caratterizzata da potenzialità di sviluppo commerciale e conferma l‘importanza del blocco anche in termini di presenza di olio, oltre che di gas naturale e di condensati.

Eni ha in programma l‘immediata perforazione di altri pozzi per delineare la dimensione della scoperta e confermarne la possibilità di sviluppo commerciale.

Eni, attraverso la sua filiale Eni Ghana Exploration and Production Limited, è l‘operatore del blocco OCTP con una quota del 47,22%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below