19 settembre 2012 / 12:42 / tra 5 anni

Fiat, Moavero: regole Ue vietano aiuti Stato e prevedono deroghe

ROMA (Reuters) - Il governo potrebbe agire all‘interno delle maglie dei trattati Ue per favorire il mantenimento dei siti produttivi di Fiat in Italia ma ogni ipotesi è prematura prima che il gruppo automobilistico sveli i suoi piani per il Paese, secondo il ministro per gli Affari europei Enzo Moavero.

L'amministratore delegato di Fiat e Chrysler Sergio Marchionne a Torino lo scorso 3 luglio per il lancio della nuova Fiat 500. REUTERS/Giorgio Perottino

“Il trattato europeo vieta gli aiuti e prevede delle deroghe. Se ci si muove nelle deroghe, gli aiuti possono essere ammessi dal Trattato. Ma sto dicendo una cosa generica e generalissima. Sul concreto bisogna studiare, vedere concretamente cosa vogliono fare”, ha detto Moavero a margine dei lavori del Parlamento.

Fiat ha ritirato il piano Fabbrica Italia presentato nel 2010 e che prevedeva 20 miliardi di investimenti in Italia entro il 2014 a causa dell‘andamento molto negativo del mercato.

L‘amministratore delegato Sergio Marchionne ha assicurato che l‘azienda non intende chiudere siti produttivi in Italia in una intervista a La Repubblica pubblicata ieri.

Per sabato pomeriggio è stato fissato un incontro tra l‘azienda e il governo a palazzo Chigi per discutere le strategie del gruppo torinese in Italia.

Alla domanda se Fiat chiederà aiuti al governo in cambio dell‘impegno a non ridurre l‘occupazione italiana, il ministro ha risposto: “Non sono a conoscenza di quello che chiedono. La mia conoscenza si limita alle regole generali”. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below