September 10, 2012 / 7:03 AM / in 6 years

Euro ritraccia, ma voci allentamento Fed sostengono

NEW YORK (Reuters) - L’euro è scivolato contro il dollaro, pur restando poco lontano dai massimi dei quattro mesi, con gli investitori che aggiustano le proprie posizioni in attesa del meeting della Fed in settimana, con l’idea che l’istituto centrale Usa lanci un ulteriore stimolo monetario questa settimana.

“I rischi continuano a incombere questa settimana, ma probabilmente l’evento più significativo per l’euro resta la riunione della Fed” dice Camilla Sutton di Scotiabank a Toronto.

La domanda di euro dovrebbe quindi essere supportata nel breve termine dalle accresciute aspettative che la Fed lanci la terza tranche di ‘quantitative easing’ che potrebbe essere annunciata al termine del meeting che si conclude giovedì.

Il mercato attende fra gli altri eventi anche il pronunciamento della Corte costituzionale tedesca sulla conformità del trattato istitutivo del fondo salva stati permanente della zona euro, in agenda per mercoledì.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below