20 agosto 2012 / 09:48 / 5 anni fa

Aeroporti, britannica BAA mette in vendita scalo londinese Stansted

Aeroporti, britannica BAA mette in vendita scalo londinese Stansted. REUTERS/David Moir

LONDRA (Reuters) - L‘operatore aeroportuale britannico BAA ha annunciato oggi che procederà alla vendita dell‘aeroporto londinese di Standsted, dopo aver deciso di non ricorrere contro una decisione dell‘antitrust che la costringeva a vendere lo scalo.

Il ricorso era stato bocciato dalla Corte d‘appello a luglio e sarebbe dovuto arrivare alla Corte suprema.

“Dopo aver considerato con attenzione la recente sentenza della Corte d‘appello, BAA ha deciso di non presentare ricorso alla Corta suprema e ora sta procedendo alla vendita dell‘aeroporto di Stansted”, ha detto la società in un comunicato.

La vendita dello scalo, dove nel 2011 sono passati 18 milioni di passeggeri, rientra nell‘ambito di una offensiva dell‘antitrust britannico per alleggerire il peso di BAA sugli aeroporti del Paese.

Stansted, che dispone di un‘unica pista, è utilizzato soprattutto dalle compagnie aeree low cost, e si trova a 50 chilometri a nord-est del centro di Londra. E’ il quarto aeroporto per traffico del Regno Unito.

Il suo principale azionista è la spagnola Ferrovial, con un pacchetto del 40%. La società spagnola guida un consorzio di cui fanno parte Qatar Holding, GIC Special Investments, Alinda Capital Partners e Britania Airport Partners.

(Rhys Jones)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below