13 agosto 2012 / 09:28 / tra 5 anni

Btp poco mossi, bene asta Bot, spread in calo ma sopra minimi

MILANO (Reuters) - I Btp archiviano la seduta con andamento misto, cedendo tuttavia un po’ terreno rispetto ai picchi della mattinata in relazione al Bund. I movimenti di spread sono stati dettati prevalentemente da spostamenti sui titoli tedeschi. Gli scambi molto sottili, tipici della settimana di Ferragosto, e basta poco per creare movimenti tecnici, dicono i trader.

Asta Bot, sale bid-to-cover, lieve rialzo tasso. REUTERS/Dado Ruvic

“I movimenti sono per lo più di natura tecnica. Davvero non ci sono ‘driver’ significativi, tutto è determinato dalla scarsità dei volumi e prevedo che la situazione si manterrà così per il resto della settimana” dice un trader.

In mattinata, su attese di ulteriori interventi di stimolo da parte degli istituti centrali, il differenziale di rendimento tra Btp e Bund decennali era sceso fino in area 440 secondo dati Tradeweb. In momenti di relativa tranquillità, il Bund sconta infatti il bassissimo livello dei rendimenti.

BENE ASTA BOT, SALE BID-TO-COVER, LEGGERO RIALZO TASSO

Sono stati richiesti e collocati solo 229 milioni dell‘1,2 miliardi di euro del titolo agosto 2013 che il Tesoro ha offerto in occasione della riapertura riservata agli specialisti dell‘asta di stamane.

“Non è stato aggiudicato l‘intero ammontare offerto, ma è anzi singolare che qualche specialist sia andato, forse si erano mantenuti troppo corti” dice. Oggi il collocamento supplementare dei Bot annuali riservato agli operatori specialisti si è enuto in via eccezionale nel pomeriggio dello stesso giorno dell‘asta ordinaria e non, come di consueto, il giorno seguente.

Il Tesoro ha collocato stamane all‘asta tutti gli 8 miliardi di euro del Bot annuale in offerta, con un bid-to-cover pari a 1,69 da 1,55 dell‘asta precedente.

“È stata un‘ottima asta. La domanda è stata forte, proveniente non solo da investitori italiani istituzionali, ma anche, per quanto ci risulta, da investitori stranieri” ha detto

Matteo Regesta, strategist di Bnp Paribas.

Il rendimento si è attestato a 2,767%, in rialzo dal 2,697% dell‘asta del mese scorso, segnando un massimo da metà giugno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below