9 agosto 2012 / 09:20 / 5 anni fa

Borse Europa, indici poco mossi vicino a resistenza tecnica

PARIGI (Reuters) - Le borse europee sono poco mosse nella mattinata europea e limano i precedenti guadagni avvicinandosi alla resistenza tecnica. Gli indici si erano rafforzati nel primo trading grazie a dati sull‘inflazione in Cina più deboli delle attese che aprono uno spiraglio a potenziali tagli dei tassi da parte di Pechino.

“Le attese di azioni coordinate di stimolo delle banche centrali sono il driver del rally europeo di quest‘estate. Il focus dei mercati si concentra anche sulle prospettive di crescita per il prossimo anno, o per lo meno sulle speranze di un miglioramento dello scenario economico” commenta Achim Matzke, analista di Commerzbank.

Per i mesi a venire Matzke si attende che gli indici ritorneranno quanto meno ai massimi testati a marzo scorso, anche se al momento i mercati scontano ancora ampiamente gli effetti della crisi del debito dell‘eurozona.

Sul versante risultati corporate, lo scenario è contrastato. Secondo dati Thomson Reuters StarMine tre quarti delle società nello STOXX 600 hanno riportato i risultati e di queste il 50% ha rispettato o superato il consensus degli analisti.

Attorno alle 11 italiane, l‘indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 sale dello 0,04% circa. Per quanto riguarda le singole piazze, Londra è piatta, Francoforte dello 0,29%, Parigi dello 0,01%.

Nella mattinata europea, l‘indice sulla volatilità Euro STOXX 50 è sceso ai minimi di tre mesi, evidenziando una decisa ripresa della propensione al rischio degli investitori.

Exane BNP ritiene che in questo momento i ciclici siano preferibili ad alcuni difensivi, come food & beverage e consumer.

I titoli in evidenza:

* Positivo il paniere delle banche europee. BANKIA guida i rialzi e sale del 19% dopo la notizia di ieri per cui il governo di Madrid starebbe finalizzando l‘iniezione da 30 miliardi (parte del pacchetto da 10 miliardi varato a giugno) stanziati dall‘Ue a favore degli istituti spagnoli. Di trend opposto COMMERZBANK, in perdita (-4%) sulla revisione al ribasso degli utili del secondo trimestre, penalizzati dal peggioramento dell‘economia.

* In rialzo anche gli assicurativi trainati dalle buone performance di AEGON, su cui si concentrano gli acquisti dopo risultati sopra le attese grazie alla domanda Usa.

* Le vendite allo scoperto colpiscono il settore automotive, riferisce Markit. Tra i target principali PEUGEOT, che soffre più delle altre il declino delle crescita in Europa. Il titolo perde in borsa quasi l‘1%.

* Il comparto minerari si rafforza per il secondo giorno consecutivo sulla possibilità che la Cina, primo consumatore mondiale di materie prime, possa allentare la propria politica monetaria per rilanciare la crescita e centrare il target 2012 al 7,5%. In evidenza GLENCORE, che sale dell‘1,36% dopo l‘accordo con BELLZONE MINING (+6,7%) per l‘acquisizione della quota di quest‘ultima - pari al 50% - nella joint venture Forecariah in Guinea. L‘intesa favorirà l‘espansione di Glencore nel mercato del minerale di ferro.

* Le prospettive di una crescita degli utili sopra le attese spinge SUBSEA 7 verso l‘alto oltre il 7%. La società norvegese di ingegneria offshore rimane rialzista anche sull‘outlook annuale.

* Sale dell‘1,5% il titolo di BSKYB. La società del gruppo Murdoch ha vinto l‘appello contro il regolatore Ofcom, secondo cui BSkyB avrebbe dovuto cedere i canali SkySports a una serie di concorrenti un prezzo regolamentato. La rivale sconfitta BT perde il 3%.

* La danese NOVO NORDISK guadagna il 3%, grazie a conti trimestrali superiori alle aspettative.

* Positivi anche i risultati di NESTLE. Per la seconda parte dell‘anno la società si attende che ribassi sulle materie prime la aiuteranno a centrare i target di crescita nonostante le difficili condizioni del mercato.

* Dietro mandato dell‘Unione europea, le autorità olandesi hanno negato l‘approvazione a un nuovo farmaco contro la colite messo sul mercato da COSMO PHARMACEUTICALS. Dopo la notizia il titolo della società svizzera crolla in borsa del 9%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below