27 luglio 2012 / 06:40 / 5 anni fa

Borsa Tokyo chiude in rialzo, parole Draghi spingono short-covering

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso la seduta in deciso rialzo sulla scia delle parole del presidente della Bce Mario Draghi, che hanno alimentato le speranze di nuove misure per contrastare la crisi della zona euro.

Draghi ieri ha detto che la Bce è pronta a intervenire facendo tutto quello che è necessario per salvare la moneta unica, lasciando sperare che la banca centrale possa riprendere l‘acquisto di bond.

Alcuni trader hanno sottolineato che gli acquisti sono stati trainati dallo short-covering degli speculatori piuttosto che da nuova attività degli investitori.

In evidenza soprattutto i titoli più colpiti dalle vendite nel corso delle passate sedute, come i produttori di acciaio e il settore navale. Anche l‘automotive ha beneficiato dello stop del rialzo dello yen.

L‘indice Nikkei ha terminato la seduta in rialzo dell‘1,46% a 8.566,64 punti, mentre il Topix ha chiuso in rialzo dell‘1,61% a 726,44 punti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below