July 24, 2012 / 6:53 AM / 6 years ago

Borse Europa incerte, pesa Moody's su Germania, bene tech

MILANO (Reuters) - Avvio di seduta incerto per le borse europee, che hanno abortito nel giro di pochi minuti il tentativo di rimbalzo dopo il sell-off di ieri.

I segnali di ripresa dell’economia cinese, fotografati da un indicatore sul settore manifatturiero, sembrano essere più che compensati dall’avvertimento di Moody’s sulla Germania e dai timori che la Spagna debba ricorrere a un piano di salvataggio.

Attorno alle 9,35 italiane, l’indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 sale dello 0,1% circa.

Per quanto riguarda le singole piazze, Londra è sostanzialmente invariata, Francoforte perde lo 0,3% circa, Parigi è piatta, Madrid cede lo 0,3% circa e Atene sale dello 0,3% circa.

Tra i titoli in evidenza:

* Arranca l’automotive. Fuori dal paniere, FAURECIA pesante dopo aver tagliato la stima sull’utile operativo dell’intero anno.

* Banche in ribasso, senza particolari spunti. Anche gli assicurativi non sembrano giovarsi della decisione di diverse autorità europee di vietare le vendite allo scoperto. Credit Suisse ha tagliato il target price di ALLIANZ, AXA e altre compagnie.

* Le società minerarie registrano la corsa di NORSK HYDRO, sostenuta dai dati del secondo trimestre e dall’annuncio di un taglio dei costi nei prossimi due-tre anni.

* NOKIA spinge i tecnologici: il gruppo finlandese ha completato l’acquisizione di know-how da Scalado. Al galoppo SOFTWARE, che ha archiviato il trimestre con risultati in linea con le attese e confermato l’outlook sull’anno.

* MAN GROUP trascina lo stoxx delle società finanziarie: la società di gestione di fondi hedge ha annunciato un piano per tagliare i costi di 100 milioni di dollari nei prossimi diciotto mesi. Tonica PROVIDENT FINANCIAL dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali.

* Segno più per lo healthcare, settore tipicamente difensivo. Crolla ELAN: ieri, Pfizer ha annunciato che un farmaco sperimentale per la cura dell’Alzheimer ha fallito un test clinico; il gruppo irlandese ha un interesse finanziario nel farmaco.

* Il paniere del lusso vede SWATCH correre grazie a risultati semestrali oltre le stime.

* Tlc piatte. TELENOR in denaro: l’AD ha detto di essere preoccupato per la performance operativa di VIMPELCOM, a cui fa capo Wind, partecipata dal gruppo norvegese al 36,36%.

* In rosso le utilities, ma GAS NATURAL si giova di risultati trimestrali superiori alle previsioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below