17 luglio 2012 / 06:59 / 5 anni fa

Moody's taglia rating a banche e società italiane

MILANO (Reuters) - Moody’s ha tagliato il rating di una serie di banche e società italiane per allineare il merito di credito a quello del Paese dopo il downgrade a Baa2 della scorsa settimana.

Il logo dell'agenzia di rating Moody's. REUTERS/Philippe Wojazer

Il rating di Intesa SanPaolo e Unicredit è stato abbassato a Baa2 da A3 con outlook negativo.

L‘intervento di Moody’s include il calo di un gradino per sette instituzioni finanziarie e di due per altre sei.

Anche Cassa Depositi e Prestiti e Ismea sono state abbassate per il loro elevato grado di esposizione sul mercato interno.

Moody’s ha tagliato anche il rating di alcune importanti utility.

Terna, è stata ridotta a Baa1, e anche Atlantia, Snam e Acea hanno visto ridursi i loro rating.

Poste Italiane è stato tagliato a Baa2, mentre Eni ad A3 da A2.

Tra gli altri adeguamenti al ribasso, Moody’s ha tagliato 23 enti locali inclusa la Lombardia, Lazio come anche le città di Milano e Napoli. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below