13 luglio 2012 / 08:29 / 5 anni fa

Forex, euro resta a cavallo di 1,22 dollari, poco sopra minimi 2 anni

LONDRA (Reuters) - L‘euro all‘avvio delle contrattazioni in Europa è poco mosso rispetto alla chiusura di ieri, rimanendo poco sopra il minimo di due anni a cavallo di 1,22 contro il dollaro, con il mercato che cerca di digerire la decisione del downgrade sul rating dell‘Italia da parte di Moodys, mentre si è in attesa delle aste a medio-lungo proprio in Italia.

L‘agenzia di rating ha ridotto di due notch a ‘Baa2’ il rating dell‘Italia provocando un nuovo rialzo dei rendimenti dei titoli di stato italiani.

Proprio oggi il mercato italiano è impegnato stamane sulle aste di Btp: focus in particolare sul lancio del nuovo benchmark triennale luglio 2015 con un‘offerta compresa tra 2,5 e 3,5 miliardi di euro che sul greymarket stamane rende il 4,9%.

Si aggiungono le riaperture dei tre off-the-run settembre 2019, marzo 2022 e agosto 2023 per un range complessivo di 1-1,75 miliardi.

E’ invece in rialo il dollaro australiano sulla scia di dati resi noti oggi in Cina.

L‘euro ha toccato un minimo a 1,2181 dollari, non lontano dal minimo di due anni a 1,2166 dollari, prima di rivedere quota 1,22 dollari. Un primo supporto è visto attorno a 1,2151 dollari, il minimo dal 20 giugno 2010, una rottura del quale aprirebbe la strada verso il minimo del 2010 di 1,1876 dollari. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below