12 luglio 2012 / 16:19 / 5 anni fa

Spagna, De Guindos: creditori non rischiano perdite

Il ministro dell'Economia spagnolo Luis de Guindos. REUTERS/Andrea Comas

BERLINO (Reuters) - Il ministro dell‘Economia spagnolo Luis de Guindos ha detto a un quotidiano tedesco che Madrid sarà interamente responsabile del prestito della zona euro a favore del suo sistema bancario e ha aggiunto che non ci sono rischi di perdite per i creditori.

In un‘intervista che sarà pubblicata domani dal Frankfurter Allgemeine Zeitung, il ministro ha dichiarato che Madrid ha bisogno al massimo di 62 miliardi di euro per ricapitalizzare le sue banche, aggiugendo di aver chiesto la disponibilità per 100 miliardi per avere una “riserva di sicurezza” addizionale.

“Ci assumiamo la responsabilità per il rimborso. Sono convinto che non ci sarà la minima perdita per i creditori” dice de Guindos nella breve anteprima all‘intervista.

Il ministro ha aggiunto che cambierà il proprio modello economico per focalizzarsi sull‘export invece che sul settore delle costruzioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below