10 luglio 2012 / 16:59 / tra 5 anni

Unipol-Fonsai, Ghizzoni: su consorzio aumento capitale tutto ok

MILANO (Reuters) - Per la formazione del consorzio di garanzia che assisterà gli aumenti di capitale di Fonsai e Unipol è tutto a posto e le commissioni previste sono allineate alla complessità dell‘operazione e al rischio paese.

L'amministratore delegato di Unicredit Federico Ghizzoni. REUTERS/Paolo Bona

Lo ha detto il Ceo di UniCredit, Federico Ghizzoni, nel corso di un incontro con la stampa al termine del Cda odierno.

“A me sembra che sia tutto a posto e che la composizione sia di prestigio”, ha detto Ghizzoni.

“Non ho partecipato alla negoziazione di fees o commissioni ma mi sembra che siano allineate a quello che purtroppo oggi è la percezione di un‘operazione non facile e del rischio paese”, ha spiegato.

“Trovare banche estere che siano disposte a rischiare sull‘Italia non è semplice. E’ un bene che ci sia un consorzio”, ha concluso.

La Repubblica oggi scrive che Unicredit e Mediobanca avrebbero offerto alle altre banche, tutte estere, del consorzio una diversa ripartizione della sottoscrizione dell‘aumento Fonsai, che eleverebbe, in termini percentuali, le loro commissioni.

Gianluca Semeraro Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below