9 luglio 2012 / 08:25 / 5 anni fa

Alenia Aermacchi, AD: 900 esodati, a rischio piano assunzioni

LONDRA (Reuters) - Alenia Aermacchi, azienda italiana di progettazione e produzione di aerei da addestramento per piloti militari del gruppo Finmeccanica, si ritrova a gestire quasi mille esodati dopo la riforma previdenziale dello scorso anno e probabilmente non potrà rispettare il piano di nuove assunzioni.

Un aereo militare REUTERS/ Omar Sobhani

Lo ha detto l‘amministratore delegato Giuseppe Giordo a margine del salone aeronautico di Farnborough.

“Al momento abbiamo un certo numero di cosidetti esodati che sono o in azienda o in cassa integrazione in attesa di poter andare in pensione. Questo numero è intorno a 900. Stiamo lavorando coi sindacati e il governo per una soluzione”, ha spiegato Giordo.

“Questo impatto della riforma Fornero sicuramente toccherà il piano di assunzioni che noi abbiamo concordato coi sindacati. Quindi, sostanzialmente, sarà difficile fare le assunzioni che erano previste nel piano per il 2012 e il 2013”, ha aggiunto.

Gli esodati sono i lavoratori che avevano concordato con le aziende di lasciare il posto di lavoro in vista della pensione prima dell‘innalzamento dell‘età di pensionamento e che rischiano di rimanere senza stipendio e senza pensione.

(James Mackenzie)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below