July 6, 2012 / 6:39 AM / 6 years ago

Forex,euro resta in calo dopo taglio tassi Bce,attesa dato Usa

TOKYO (Reuters) - L’euro languisce ai minimi di 5 settimane contro il dollaro e ai minimi storici contro il dollaro australiano e neozelandese dopo la decisione ieri di tagliare i tassi assunta dalla Bce, che ha sottolineato per altro il persistere della debolezza dell’economia della zona euro.

La Bce ieri ha ridotto tutti i tassi di 25 pb, con il tasso del rifinanziamento principale che va al 0,75% e quello dei depositi che va a zero, come ampiamente previsto.

Ieri ha tagliato i tassi anche la Cina che, ha detto stamane il vice-premier cinese, potrebbe non raggiungere il suo target di crescita del 10% quest’anno. Sempre ieri l’Inghilterra ha incrementato il suo piano di quantitative easing.

Oggi invece l’attenzione sarà per il dato Usa sull’occupazione non agricola di giugno per il quale le attese sono per una crescita di 90.000 posti di lavoro dopo i +69.000 di maggio.

La moneta unica è scesa fino a 1,2364 dopo la decisione della Bce ieri, per poi recuperare in chiusura a 1,2391 dollari. Stamane però si è portata nuovamente in territorio negativo e attorno alle ore 8,00 italiane è a 1,2383/85 dollari. Contro yen l’euro è a 98,94/98 yen da 99,01 yen della chiusura di ieri. Il dollaro è a 79,87/92 yen da 79,91 yen.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below