3 luglio 2012 / 07:34 / 5 anni fa

Barclays, AD Diamond si dimette per scandalo Libor

LONDRA (Reuters) - Barclays ha annunciato che l‘AD Bob Diamond si è dimesso con effetto immediato in seguito allo scandalo sulla manipolazione del tasso di interesse.

Bob Diamond, AD dimissionario di Barclays. REUTERS/David Moir

Il presidente uscente Marcus Agius, che ha annunciato ieri le proprie dimissioni ma resterà fino a quando non verrà definito un piano per la successione, guiderà la ricerca del prossimo amministratore delegato.

Ieri Agius, presidente di Barclays da cinque anni e mezzo, ha detto che lo scandalo sulla manipolazione del tasso di interesse ha dato un “colpo devastante” alla reputazione della banca.

Le pressioni per le dimissioni dei manager si sono intensificate dopo la multa di 453 milioni di dollari imposta a Barclays dalle autorità di controllo di Gran Bretagna e Stati Uniti la settimana scorsa a causa della manipolazione da parte di trader del London interbank offered rate (Libor) che è utilizzato a livello mondiale come riferimento per prezzare prodotti finanziari per oltre 350.000 miliardi di dollari.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below