27 giugno 2012 / 11:00 / 5 anni fa

Mps,Profumo: piano costruito contro vento, scenario non aiuta

SIENA (Reuters) - Il nuovo piano industriale al 2015 di Banca Mps è costruito con il vento contrario e quindi con un certo pessimismo sullo scenario di riferimento.

Lo ha detto il presidente Alessandro Profumo che con l‘AD Fabrizio Viola sta illustrando i dettagli in una presentazione.

“Il piano è costruito certamente con il vento a prua, con un relativo pessimismo nelle variabili di scenario. Non possiamo basare il piano sul fatto che lo scenario esterno ci aiuti”, ha detto Profumo, spiegando per esempio che “alla fine di quest‘anno prevediamo infatti ancora un livello degli spread sui livelli attuali”.

Viola ha parlato di “scenario macro molto, molto prudente, con un tasso Bce stimato stabile all‘1% nell‘orizzonte del piano e lo spread in miglioramento ma solo nell‘ultima parte del periodo del piano”.

Stefano Bernabei, Silvia Aloisi Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below