22 giugno 2012 / 06:48 / 5 anni fa

Borse Europa deboli dopo Moody's su banche, timori crescita

MILANO (Reuters) - In avvio seduta i listini azionari europei estendono i cali della viglia dopo che i deboli dati macro e il downgrade di Moody’s di 15 banche mondiali ha aumentato l‘avversione al rischio degli investitori.

“Gli investitori sono preoccupati per un rallentamento dell‘economia Usa maggiore del previsto in un momento in cui la crisi del debito in Europa non è ancora risolta e la Cina sta rallentando”, dice Koen De Leus, strategist di KBC Securities, a Bruxelles.

“Essere troppo corti è rischioso in quanto le banche centrali hanno detto che sono pronte ad intervenire se la situazione dovesse deteriorarsi ulteriormente. La strategia migliore potrebbe essere quella di rimanere neutrali, poiché anche essere lunghi non sembra essere una buona mossa nell‘attuale contesto.”, aggiunge.

Ieri sera l‘agenzia Moody’s ha tagliato il rating di 15 tra le maggiori banche globali, da un minimo di uno ad un massimo di tre gradini, motivando la decisione con i rischi derivanti dall‘esposizione alla volatilità e all‘attività dei mercati dei capitali.

Attorno alle 10,40 italiane, l‘indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 cede lo 0,57% circa.

Per quanto riguarda le singole piazze, Londra perde lo 0,9% circa, Francoforte l‘1% circa, Parigi lo 0,85%, Madrid l‘1,3% circa mentre Atene avanza dello 0,5% circa.

Tra i titoli in evidenza:

* Scarso l‘impatto dei downgrade di Moody’s sulle banche europee. Tre le più penalizzate CREDIT SUISSE è in ribasso dello 0,9%, DEUTSCHE BANK, lo 0,6%, e RBS lo 0,74%

* I petroliferi risentono dei ribassi delle quotazione del greggio ai minini dei 18 mesi sotto 89 dollari al barile. BP cede l‘1,5%, TOTAL l‘1,3% e ROYAL DUTCH SHELL l‘1,2%

* KPN perde oltre il4% dopo che American Movil del milionario messicano Carlos Slim ha incrementato la propra quota nell‘operatore olandese al 21% nell‘ambito della propria strategia di incrementare la propria prsenza in Europa.

* Il produtore svizzero di cemento HOLCIM perde il 3,2% dopo che le pesanti multe che le proprie controllate indiane ACC e Ambuja Cements hanno preso dall‘Antitrust per pratiche anticompetitive.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below