20 giugno 2012 / 09:19 / tra 5 anni

News Corp offre 2 mld dollari per pay-tv australiana

MELBOURNE (Reuters) - News Corp ha fatto oggi un‘offerta da due miliardi di dollari per l‘australiana Consolidated Media Holdings, un‘operazione che le consentirà di portare al 50% la sua partecipazione nella pay-tv numero 1 a livello locale, Foxtel.

Se l‘offerta andrà a buon fine il gruppo media di Rupert Murdoch otterrà il 100% del capitale di Fox sport.

L‘azionista principale di Media Holding, James Packer, che detiene il 50,1% del capitale, ha fatto sapere di avere intenzione di accettare l‘offerta, giudicando il prezzo interessante.

Il miliardario australiano uscirà quasi completamente da quello che è stato un vero impero mediatico, realizzato in decenni da suo padre e suo nonno, per dedicarsi ai casinò.

Il titolo Consolidate Media è balzato oggi del 10% circa a 3,38 dollari australiani, appena sotto i 3,50 dollari australiani offerti per azione, con un premio del 14% sull‘ultima chiusura. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below