19 giugno 2012 / 06:48 / 5 anni fa

Borsa Tokyo chiude in ribasso, timori su Spagna, bene Sharp

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo chiude in ribasso, abbandonando i massimi da un mese toccati ieri.

L‘entusiasmo per l‘esito delle elezioni in Grecia, che ha visto prevalere i partiti favorevoli ai piani di salvataggio, pare definitivamente alle spalle. In particolare, ora si guarda con preoccupazione alla Spagna, dove i rendimenti dei decennali hanno superato la barriera del 7%.

L‘indice Nikkei ha archiviato la seduta con un calo dello 0,75%, a 8.655,87 punti. Il più ampio paniere Topix è sceso dello 0,56%, a 734,69 punti.

Tra i titoli in evidenza, Sharp brillante (+3,22%) dopo che Hon Hai Precision Industry ha comunicato di avere in corso trattative per incrementare la partecipazione nel gruppo nipponico.

Male i gruppi siderurgici, in seguito alla delusione per i risultati trimestrali di Ak Steel: Osaka Steel ha ceduto il 5,69% e Mitsubishi Steel il 4,06%.

In controtendenza Don Quijote (+1,12%), grazie all‘incremento del dividendo annuale.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below