14 giugno 2012 / 07:13 / tra 6 anni

Nokia pronta a tagliare 10.000 posti lavoro dopo trim2 debole

MILANO (Reuters) - Il produttore di telefoni cellulari finlandese Nokia intende tagliare altri 10.000 posti di lavoro in tutto il mondo e avverte che le perdite del secondo trimestre del settore telefonia mobile potrebbero essere più estese del previsto.

Questi ultimi tagli fanno salire a oltre 40.000 unità le riduzioni complessive di posti di lavoro previste nel gruppo da quando Stephen Elop è diventato direttore generale nel settembre 2010.

Nokia ha detto anche di prevedere spese di ristrutturazione ulteriori di circa 1 miliardo di euro entro la fine del 2013.

Le azioni di Nokia hanno perso oltre il 70% da quando, lo scorso febbraio, il gruppo ha annunciato di stare abbandonando il suo software per smartphone Symbian per passare a Windows Phone di Microsoft.

Attorno alle 9, il titolo perde circa l‘7%.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below