13 giugno 2012 / 14:59 / tra 6 anni

Se Cipro chiedesse aiuti a Ue sarebbero fino a 4 mld

DUBLINO (Reuters) - Cipro necessita di 1,8 miliardi di euro per ricapitalizzare una delle banche del Paese nell‘arco delle prossime settimane ma se facesse ricorso ad aiuti Ue potrebbe chiedere fino a 4 miliardi.

Lo dice in un‘intervista a Reuters il viceministro per l‘Europa Andreas Mavroyiannis, precisando però che Nicosia non ha ancora preso alcuna decisione sull‘ipotesi di chiedere sostegno per il sistema bancario.

Sempre secondo il ministro, il Paese potrebbe anche ricevere aiuti finanziari da Russia e/o Cina, il cui contributo potrebbe eventualmente sommarsi a quello Ue.

“Tutte le ipotesi restano sul tavolo: potrebbe trattarsi di un misto (di aiuti bilaterali e Ue)” dice Mavroyiannis in visita a Dublino.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below