June 13, 2012 / 8:48 AM / 6 years ago

Forex, euro risale sopra 1,25 dlr, resta vulnerabile

LONDRA (Reuters) - Sulla piazza londinese risale oltre la soglia di 1,25 dollari la valuta unica europea, che resta tuttavia vulnerabile per l’approssimarsi delle elezioni in Grecia, potenzialmente determinanti per la permanenza di Atene nel blocco monetario.

Resta inoltre alta la tensione per il rischio che l’Italia, dopo la Spagna, possa essere il prossimo Paese a dover chiedere assistenza finanziaria esterna.

L’ipotesi, ventilata ieri dal ministro della Finanze austriaco Maria Fekter, che ha poi corretto il tiro, continua a tenere gli investitori piuttosto cauti nella giornata in cui l’Italia inaugura, mettendo sul piatto 6,5 miliardi di Bot, la tornata delle aste di metà mese.

Intorno alle 10,00 l’euro passa di mano a 1,2529 dollari, in rialzo dello 0,2% rispetto alla chiusura di ieri. Euro in recupero anche su yen, a 99,59 da 99,47 dell’ultima chiusura.

L’euro si tiene lontano dal massimo da tre settimane toccato lunedì, nel momento di massima euforia dei mercati per l’annuncio del salvataggio del settore bancario spagnolo.

Poco variato il cambio dollaro/yen, che si attesta in area 79,50. Il ministro delle Finanze nipponico Jun Azumi ha ribadito che Tokyo monitora con attenzione i movimenti del mercato valutario, ed è pronto a intervenire in modo appropriato per evitare un eccessivo apprezzamento dello yen, pericoloso per un’economia largamente basata sulle esportazioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below