13 giugno 2012 / 08:43 / tra 5 anni

Italia, Istat: inflazione maggio stabile a +3,3% su anno

Una serie di banconote euro accanto ad una calcolatrice. REUTERS/Dado Ruvic

ROMA (Reuters) - Secondo i dati definitivi di Istat, nel mese di maggio l‘indice Nic dei prezzi al consumo è rimasto invariato rispetto ad aprile ed è salito del 3,2% su base annua.

L‘inflazione acquisita per il 2012 è pari al 2,7%.

L‘inflazione di fondo, calcolata al netto dei beni energetici e degli alimentari freschi, scende al 2,2% dal 2,3% di aprile. Al netto dei soli beni energetici, il tasso di crescita tendenziale dell‘indice scende al 2,1% da 2,2%.

I prezzi dei prodotti acquistati con maggiore frequenza diminuiscono dello 0,1% su base mensile e aumentano del 4,2% su base annua (+4,7% in aprile).

L‘indice armonizzato Ipca resta fermo su mese e cresce del 3,5% su anno.

L‘indice Ipca a tassazione costante registra sempre una variazione nulla su mese e un aumento tendenziale del 2,5%. Di conseguenza, Istat ipotizza che in caso di immediata e totale traslazione sui prezzi, il recente aumento di Iva e accise disposto dal governo avrebbe avuto un impatto di 1 punto percentuale.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below