11 giugno 2012 / 09:20 / 6 anni fa

Premafin-Fonsai, Ghizzoni: banche non esamineranno piano Sator

MILANO (Reuters) - Le banche creditrici di Premafin non sono disposte ad esaminare il piano proposto da Sator e Palladio e vanno avanti sull‘ipotesi Unipol.

Lo ha detto a margine dell‘assemblea Assolombarda Federico Ghizzoni, AD di Unicredit, banca capofila del pool di creditori Premafin.

“No, non cambiamo parere, andiamo avanti sull‘ipotesi di sempre”, ha detto Ghizzoni rispondendo a chi gli chiedeva se le banche fossero disposte a esaminare il piano Sator/Palladio.

“E’ appena terminato un nostro cda che ha approvato il tutto, anche l‘inizio dell‘escussione nel caso in cui non ci sia l‘approvazione da parte dell‘assemlbea” di Premafin sull‘aumento di capitale per Unipol in agenda domani, ha poi aggiunto.

Commentando gli esiti del cda Premafin di ieri, Ghizzoni ha osservato che “ha deciso di fatto di accettare l‘offerta di Unipol, noi come banche del pool non cambiamo la nostra posizione”.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below