June 8, 2012 / 2:58 PM / 6 years ago

Crisi, Beltratti: banche hanno piani se situazione peggiora

MILANO (Reuters) - Le banche si sono dovute adattare a un contesto di mercato caratterizzato da forti turbolenze e hanno dovuto sviluppare dei piani da utilizzare per proteggersi da volatilità ancora più forte.

Lo ha detto il presidente del consiglio di gestione di Intesa SanPaolo Andrea Beltratti a margine della presentazione del rapporto di Banca d’Italia sull’economia della Lombardia.

“Ormai le turbolenze ci sono da tanto tempo, credo che tutte le banche abbiano dei piani”, ha risposto Beltratti alla domanda sull’esistenza di un ‘contingency plan’ per Intesa SanPaolo nel caso in cui i mercati dovessero registrare una volatilità ancora maggiore.

Riguardo l’incertezza della situazione politica in Grecia e dello stato del sistema bancario in Spagna, Beltratti ha detto: “Non mi lascerei prendere dal panico. Se si attivano gli strumenti europei i fondi per la Spagna sono ampiamente disponibili”.

Quanto alla Grecia, “l’esito delle elezioni è incerto... non è detto debbano prevalere forze estremiste e soluzioni irragionevoli”.

Beltratti ha riconosciuto che lo scenario europeo è caratterizzato da forte incertezza ma si è detto “fiducioso” per una soluzione positiva sia per Atene che per Madrid.

(Francesca Landini)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below