June 8, 2012 / 11:25 AM / 6 years ago

Sisma, Confagricoltura stima danni per 1 mld euro

BOLOGNA (Reuters) - Ammonta a circa un miliardo di euro la stima dei danni al settore agricolo nelle aree colpite dai terremoti del 20 e 29 maggio, ha detto oggi il presidente di Confagricoltura, Mario Guidi.

“Il danno si stima in un miliardo di euro. I soli danni alla rete idraulica ammontano a 70 milioni di euro. Le aziende che hanno subìto danni diretti ed indiretti sono un migliaio”, ha detto Guidi ai giornalisti al termine di un vertice a Bologna.

Confagricoltura ha costituito un coordinamento sul terremoto tra Federazione regionale, strutture territoriali delle province interessate dal sisma e Confederazione nazionale.

“Si tratta di una task force che affronta i problemi normativi ed organizzativi”, ha detto Guidi, che ieri ha incontrato il ministro delle Politiche agricole, Mario Catania, presentando iniziative e richieste per la ripresa produttiva.

“BUROCRAZIA D’EMERGENZA, SNELLIRE PROCEDURE AGIBILITA’”

Confagricoltura, ha aggiunto Guidi, “ha chiesto non la sospensione ma la soppressione del pagamento degli obblighi fiscali, Imu compresa, per un congruo periodo di tempo”.

Guidi chiede inoltre “una burocrazia d’emergenza: c’è difficoltà ad interpretare le disposizioni di legge, occorre un Testo Unico per affrontare l’emergenza... C’è la mancanza di un unico interlocutore su cui riversare tutte le problematiche”.

Un altro punto sensibile è quello dell’agibilità: le procedure di certificazione devono essere snellite, segnala Confagricoltura.

Per le imprese agricole “vanno previste soluzioni specifiche ed immediate. Un fabbricato non crollato è soggetto alle norme antisismiche ed è chiuso, e vengono staccate tutte le utenze (acqua, luce, gas): ciò blocca l’attività”.

“L’agricoltura non può attendere, nell’imminenza dei raccolti. Se non riusciamo a riprendere l’attività agricola, gli spazi vengono occupati, la priorità è ripartire”, avverte Guidi.

Un sisma di magnitudo 5.9 ha colpito il Modenese lo scorso 20 maggio, seguito nove giorni dopo da un altro di magnitudo 5.8, grossomodo nella stessa area.

I morti complessivamente sono stati 26. Gli sfollati sono oltre 14mila (si arriva a 16mila aggiungendo alla cifra relativa all’Emilia Romagna quelli di Lombardia e Veneto), e si parla di danni per alcuni miliardi di euro.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below