8 giugno 2012 / 09:34 / tra 6 anni

Fonsai, Paolo e Ionella non rinunciano manleva, recesso

MILANO (Reuters) - Si complica ulteriormente la situazione di Fondiaria Sai.

Jonella e Paolo Ligresti, che assieme controllano il 20% di Premafin, hanno fatto sapere con una nota congiunta di non essere intenzionati a rinunciare alla manleva e di non volere prendere impegni sull‘eventuale diritto di recesso sullle azioni Premafin.

I due figli di Salvatore Ligresti citano inoltre le “criticità” evidenziate dagli advisor sulla situazione patrimoniale di Unipol e la “considerazione di soluzioni alternative”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below