1 giugno 2012 / 06:17 / 5 anni fa

Borsa Tokyo chiude negativa, Nikkei cede 1,2%

Un uomo controlla su un display elettronico le quotazioni della Borsa di Tokyo. REUTERS/Yuriko Nakao

TOKYO (Reuters) - Chiusura negativa per la borsa di Tokyo sulla scia di deludenti dati macro da Cina e Usa che si sono aggiunti ai timori sulla crisi del debito della zona euro.

L‘indice Nikkei cede l‘1,2% a 8.440,25 punti, archiviando la nona settimana consecutiva di perdite, la serie più lunga degli ultimi 20 anni.

Il Topix arretra dell‘1,47% a quota 708,93.

Le preoccupazioni per la crescita nelle due maggiori economie del mondo e la possibilità di un collasso della zona euro mantengono lo yen sostenuto rispetto al dollaro e lo spingono a un massimo di undici anni e mezzo contro l‘euro, penalizzando i titoli legati all‘export che già si trovano ad affrontare un indebolimento della domanda per i loro prodotti.

Canon, Mazda Motor, Nissan Motor e Sony Corp segnano ribassi nell‘ordine di tre-quattro punti percentuali.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below