May 31, 2012 / 8:06 AM / 6 years ago

Inchiesta Trani su agenzie di rating, chiuso filone su S&P, 5 indagati

MILANO (Reuters) - La procura di Trani ha chiuso il filone di indagini sull’agenzia di rating Standard & Poor’s nell’ambito di una più vasta inchiesta con l’ipotesi di manipolazione del mercato che riguarda anche Fitch e Moody’s per oscillazioni di borsa ritenute anomale tra 2010 e 2012.

Lo ha riferito a Reuters una fonte investigativa precisando che risultano indagati nel filone cinque tra esponenti ed ex dell’agenzia americana: Eileen Zhang, Frank Gill, Moritz Kraemer, Yeann Le Pallec e l’indiano Deven Sharma.

Per i cinque l’accusa è di manipolazione pluriaggravata e continuata del mercato finanziario.

La fonte ha inoltre precisato che entro il mese di giugno è attesa la chiusura inchiesta anche per gli altri due filoni relativi a Moody’s e Fitch.

L’atto di chiusura indagini prelude - a meno di nuove evidenze che cambino radicalmente la risultanza delle indagini preliminari - alla richiesta di rinvio a giudizio.

Al momento non è stato possibile contattare gli interessati per un commento.

Sara Rossi - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below