30 maggio 2012 / 16:38 / tra 6 anni

"Madoff Parioli", 4 anni e mezzo a Lande per fallimento

ROMA (Reuters) - Gianfranco Lande, soprannominato il “Madoff dei Parioli”, oggi è stato condannato a quattro anni e sei mesi di carcere per il fallimento di una società.

Il gup di Roma Annamaria Fattori ha condannato Lande per i reati di bancarotta fraudolenta aggravata e bancarotta patrimoniale aggravata, per 225 milioni di euro, in relazione al fallimento della Egp Francia.

Condannati inoltre i fratelli Andrea e Raffaella Raspi - quest‘ultima ex convivente di Lande - a due anni ciascuno.

Lande era presidente della Egp Francia, mentre l‘ex convivente ne era direttore generale. Sia lei che il fratello - entrambi ai domiciliari - erano nel consiglio di amministrazione.

Lande è in carcere con l‘accusa di associazione a delinquere finalizzata ai reati di abusivismo finanziario, truffa, appropriazione indebita perché ritenuto responsabile di una truffa complessiva ai danni di personaggi del mondo dello spettacolo e imprenditori per un valore compreso tra i 170 e i 300 milioni di euro.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below