May 29, 2012 / 10:33 AM / 6 years ago

Esodati, Inps chiede soluzione per tutti, Fornero frena

ROMA (Reuters) - Botta e risposta tra il presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua e il ministro del Welfare, Elsa Fornero, sul reddito da garantire ai lavoratori esodati, cioè a coloro che per accordi raggiunti con le aziende prima della nuova riforma previdenziale che innalza l’età pensionabile, hanno lasciato la propria occupazione e rischiano oggi di rimanere senza lavoro e senza pensione.

Il ministro del Welfare Elsa Fornero. REUTERS/Alessandro Bianchi

Leggendo la relazione annuale sull’attività dell’Inps, Mastrapasqua ha chiesto al governo che gli interventi a favore degli esodati riguardino tutti gli aventi diritto e non solo una quota.

“La loro condizione [degli esodati] deve trovare una soluzione che valga per tutti e non solo per un contingente di coloro che hanno questo diritto”, ha detto Mastrapasqua.

In un altro passaggio dell’intervento, il presidente dell’Inps ha detto che “nei processi di transizione chi è colto a metà del suo passaggio personale non può e non deve essere dimenticato o trascurato”.

Intervenendo alla stessa cerimonia, Fornero frena e rinvia a una successiva trattativa con i sindacati la possibilità di dare una soluzione per tutti.

“Non possiamo pensare che tutto si riapra, abbiamo un decreto pronto che ha la firma del ministro dell’Economia e che arriverà nei prossimi giorni. E’ una soluzione parziale ma le riforme costano e gli esodati sono un costo della riforma”, ha detto il ministro.

“Poi, insieme alle parti sociali, si cercherà una soluzione per gli altri”, ha aggiunto.

Il governo per ora ha intenzione di garantire un reddito a 65.000 persone, cioè coloro che hanno lasciato il lavoro entro dicembre 2011. Gli stanziamenti sono quelli previsti dal decreto Salva-Italia e dal milleproroghe sufficienti per applicare le vecchie norme previdenziali a questi 65.000 lavoratori.

L’Inps ha stimato in non meno di 130 mila i lavoratori esodati nei prossimi quattro anni.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below