24 maggio 2012 / 07:29 / tra 6 anni

Btp sopra minimi, spread su Bund 440pb

MILANO (Reuters) - Viaggiano in tarda mattinata al di sopra dei minimi i benchmark Btp, trovando la forza di rimbalzare lievemente sulla spinta di ricoperture e della ripresa di piazza Affari. Secondo gli addetti ai lavori il mercato conserva però un‘impostazione di fondo negativa e l‘orientamento degli investitori resta quello di ‘risk off’.

Un grafico alla borsa di Madrid. REUTERS/Paul Hanna

Dopo aver toccato una punta a 453,5 tick - massimo da lunedì - il differenziale di rendimento Italia/Germania su tratto decennale si riporta sulla piattaforma TradeWeb in area 440.

Sul fronte macro, le indagini Pmi e Ifo mostrano un nuovo peggioramento negli indici di fiducia del settore privato a maggio, in entrambi i casi disattendendo il consensus dei mercati finanziari.

“Sull‘obbligazionario italiano i volumi sono sottili e il movimento tende a seguire quello delle borse e del cambio... Nulla di specifico riguarda il Btp: dopo gli ultimi dati e il previsto nulla di fatto del vertice Ue di ieri si sono viste nuove vendite di periferia contro Germania, qualcuno comincia però a cercare realizzi anche sul Bund, la cui salita non può procedere all‘infinito” commenta un operatore.

Come ormai quasi quotidianamente, il futures giugno sul decennale tedesco ha messo a segno l‘ennesimo record di contratto - questa mattina a 144,55 - per poi flettere lievemente dai massimi.

“Svanita l‘irrazionale euforia pre-summit (ma davvero ci si aspettavano decisioni epocali da una cena informale?), gli spread si sono riallargati e l‘euro ha fatto un altro passo indietro rispetto al dollaro” scrive la nota quotidiana dell‘ufficio studi Intesa Sanpaolo.

“Nessuna novità sostanziale è emersa dalla cena informale dei capi di Stato e di governo se non la constatazione che il cambio della presidenza in Francia ha finalmente messo in movimento una situazione resa sclerotica dall‘appiattimento di Sarkozy sulle posizioni della Germania” continua.

Come dimostra il movimento delle sedute di ieri e di martedì, il ‘fallimento’ del vertice informale Ue era comunque ampiamente nei prezzi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below