23 maggio 2012 / 07:23 / tra 5 anni

Borsa Milano chiude netto ribasso a -3,86%, timori zona euro

L'ingresso di Borsa Italia a Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude in netto ribasso, la peggiore tra le principali piazze europee, ancora sui timori per la crisi della zona euro, dopo due giorni di rimbalzo.

“E’ un‘altra giornata brutta come ne abbiamo viste tante”, dice un trader. “Periodicamente il mercato rimbalza, ma gli apprezzamenti sono subito sfruttati per alleggerire ulteriormente le posizioni”.

Si attende con una certa apprensione l‘esito del vertice europeo. I Paesi della zona euro sono d‘accordo sulla necessità di un piano d‘emergenza nell‘eventualità la Grecia decida di lasciare l‘unione monetaria, hanno detto due fonti. [ID:nL5E8GN918] Il presidente Francois Hollande ha detto che la Francia non deve mettere a punto nessun piano per l‘uscita della Grecia dall‘euro. [ID:nL5E8GN91A]

L‘indice FTSE Mib chiude in calo del 3,68%, accusando perdite superiori al benchmark europeo (-2,1%), ma non lontane dalla piazza spagnola, -3,3%.

Francoforte, Parigi e Londra segnano cali inferiori al 3%.

* Tra i bancari ancora volatile MPS che perde oltre il 7%. UNICREDIT e INTESA SANPAOLO segnano ribassi intorno di circa il 3 e il 4%.

* FIAT in tenuta (+0,2% l‘indice Stoxx di settore cala del 2,6%) dopo le notizie positive dal Brasile [ID:nL5E8GM60Y], dove il governo ha varato misure a sostegno del mercato dell‘auto e sulle attese per un‘azione in questo senso dal governo italiano. Interesse anche sugli obiettivi in India. [ID:nL5E8GMCA4] Sotto i riflettori l‘ipotesi che Fiat salga al 100% di Chrysler in tempi relativamente brevi [ID:nL5E8GL88A]. “Sicuramente avere accesso alla liquidità di Chrsyler è positivo per il gruppo italiano, bisognerà verificare quanto sarebbe l‘esborso di Fiat”, dice un trader. L‘accordo con Mazda [ID:nL5E8GN237] non è in grado di influenzare i volumi del gruppo, ma è un segno di vitalità sul fronte degli accordi.

* Positiva STM che oggi incontra gli investitori a New York.

* A2A nel terreno positivo a causa di ricoperture, secondo un trader. “Mi sembra ci siano ordini da parte di investitori troppo corti che hanno bisogno di acquistare”, dice.

* La galassia FONDIARIA SAI (+0,6%) è contrastata con volumi modesti. PREMAFIN sospesa con un rialzo teorico di oltre il 20%, MILANO ASSICURAZIONI e UNIPOL deboli.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below