May 22, 2012 / 7:19 AM / in 6 years

Btp in rialzo con asset rischio, ottimismo su vertice Ue

MILANO (Reuters) - Bund in calo e periferie toniche nella prima metà della seduta, con il mercato che premia i titoli a maggiore rischio nella fiducia in imminenti soluzioni della crisi ma anche in un recupero del precedente movimento di ‘flight-to-quality’ ritenuto adesso “eccessivo”.

Operatori di borsa. REUTERS/Sergio Perez

“Il mercato è orientato al rischio, si spera che qualcosa di risolutivo venga definito nei prossimi giorni, non solo al vertice di domani” dice un trader.

Domani è atteso un incontro informale dei leader dell’Unione europea. In rialzo quindi anche le borse europee, che consolidano il recupero dai minimi di due mesi partito ieri, sollecitate dall’attesa di nuovi interventi per combattere la crisi della zona euro, in vista del vertice informale di domani sera tra capi di Stato e di governo europei e dopo voci stampa di un’accelerazione degli investimenti in infrastrutture in Cina.

“Dà un certo slancio anche la posizione della Francia sugli eurobond” dice il trader.

Dopo il G8 del fine settimana, la discussione si sta focalizzando sulla necessità di misure per la crescita. L’attenzione è rivolta, in particolare, al tentativo del presidente francese François Hollande di rilanciare l’idea dei bond della zona euro.

“La settimana passata il mercato ha reagito come se fosse già certa l’uscita della Grecia dall’euro” osserva Alessandro Giansanti strategist di Ing. “Il movimento di oggi è anche un recupero dell’eccessivo movimento precedente. Anche la notizia che la Bce sosterrà la ricapitalizzazione delle banche greche aiuta”.

Secondo quanto detto da un banchiere greco, le quattro maggiori banche della Grecia riceveranno fondi per 18 miliardi di euro entro venerdì destinati alla loro ricapitalizzazione. Gli istituti di credito si aspettano che dopo questa iniezione di liquidità potranno accedere di nuovo direttamente ai finanziamenti della Bce [ID:nL5E8GM42P].

I fondi sono necessari per ricapitalizzare Alpha Bank, National Bank of Greece, EFG Eurobank e Piraeus Bank.

“E’ chiara l’intenzione delle autorità di evitare il contagio agli altri paesi anche nell’eventualità che la Grecia dovesse uscire dall’euro. E questo è visto dai mercati come un fattore certamente incoraggiante” dice lo strategist.

Gli spread sono in riduzione lungo tutta la curva, il differenziale fra i tassi dei decennali di riferimento italiano e tedesco è sceso in seduta sotto i 430 punti base, al minimo di una settimana.

========================== 12,15 ============================ FUTURES BUND GIUGNO 143,30 (-0,27) FUTURES BTP GIUGNO 101,36 (+1,04) BTP 2 ANNI (NOV 13) 99,021 (+0,298) 3,581%

BTP 30 ANNI (SET 40) 87,698 (+0,987) 5,985%

========================= SPREAD (PB)========================

ULTIMA CHIUSURA TREASURY/BUND 10 ANNI 32 29 BTP/BUND 2 ANNI 352 370 BTP/BUND 10 ANNI 434 451

livelli minimo/massimo 428,2-440,6 439,5-455,3 BTP/BUND 30 ANNI 390 400 SPREAD BTP 10/2 ANNI 222,1 220,0 SPREAD BTP 30/10 ANNI 18,3 13,0 ============================================================= Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below