14 maggio 2012 / 06:33 / 5 anni fa

Borsa Tokyo contrastata, timori Grecia frenano guadagni

TOKYO (Reuters) - Chiusura contrastata per l‘azionario giapponese che ha tratto beneficio dalla decisione della Cina di procedere a nuove misure di allentamento monetario ma è rimasta cauta di fronte alla situazione greca che rischia di far emergere nuove pressioni sulla zona euro.

Trader al lavoro a Tokyo. REUTERS/Kim Kyung-Hoon

Il Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,23%, mentre il più ampio Topix ha perso lo 0,22%.

La proiezione di un balzo degli utili operativi del 28% non ha aiutato Nissan che ha chiuso in calo dell‘1,99%.

Il colosso dell‘elettronica Sony ha invertito la rotta nell‘ultima parte della seduta e ha chiuso a +1,67% dopo la presentazione di un piano di rilancio.

Tonfo per Yakult Honsha che ha perso il 3,38% dopo aver dichiarato il suo no alla richiesta del principale azionista Danone di aumentare la sua quota per il timore che questa possa minarne l‘indipendenza. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below