May 9, 2012 / 6:13 AM / in 6 years

Nikkei trascinato verso 9.000 punti da timori Grecia

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo archivia la seduta in ribasso di oltre un punto percentuale, depresso dai timori che la Grecia possa ritrattare le condizioni poste per il proprio salvataggio internazionale.

La diminuzione della propensione al rischio ha schiacciato il benchmark Nikkei dell’1,5%, in direzione della soglia psicologica di 9.000 punti. L’indice più grande, Topix, ha lasciato sul campo l’1,4% a 765.83.

Sul mercato pesano anche le quotazioni di Gree Inc: il sito di social gaming estende le perdite dei giorni scorsi innescate dalla possibilità che l’authority locale vieti i giochi online che abbiano a che fare con il gioco d’azzardo.

La stagione delle trimestrali ha offerto agli investitori l’incentivo per acquisti selettivi: Toshiba, in controtendenza, ha chiuso in rialzo di quasi l’1% dopo aver previsto un utile operativo di 300 miliardi di yen per l’anno fiscale in corso. [ID:nL1E8G20CG] Acquistata anche Panasonic Corp nel giorno in cui il quotidiano finanziario Nikkei ha scritto che il gruppo potrebbe stimare un utile netto di circa 50 miliardi di yen per l’esercizio che si chiude nel marzo 2013.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below