4 maggio 2012 / 06:00 / tra 6 anni

Borse Europa, indici positivi su scia rialzo banche

MILANO (Reuters) - Mattinata debole per le borse europee in attesa dei dati sul mercato del lavoro Usa di questo pomeriggio e dell‘agenda politica del fine settimana con le elzioni in Francia e Grecia.

Trader al lavoro alla borsa di Madrid. REUTERS/Susana Vera

Tengono però i titoli bancari grazie ai risultati positivi di Royal Bank of Scotland e BNP Paribas.

Intorno alle 11 il FTSEurofirst 300 scende dello 0,72%. Tra le singole piazze, Londra cresce dello 0,6%, Francoforte sale dello 0,99%, Parigi dell‘1,01%.

”Per quanto riguarda le singole piazze, Londra scende dello 0,7%, Francoforte dell‘1%, Parigi dello 0,9%.

“Per garantire una ripresa a più lungo termine dell‘economia mondiale serve qualcosa di più dei ripetuti interventi tampone di politica monetaria. Questo punto è stato ribadito ieri dalla Bce”, commenta Ian Williams, analista di Peel Hunt, said.

“II mercato è un po’ sulle spine in attesa dei numeri sui disoccupati Usa prima del weekend”, aggiunge.

Al di là del dato Usa, i trader potrebbero decidere di alleggerire le posizioni a rischio in vista delle elezioni politiche in Francia e Grecia.

Tra i titoli in evidenza:

* Salgono i comparti difensivi come il food&beverage, mentre soffrono le materie prime. In una nota UBS sottolinea che in questo tipo di contesto i titoli difensivi hanno registrato buone performance negli ultimi anni e che l‘incertezza ha favorito la qualità.

* Tengono le banche, intorno alla parità.

Royal Bank of Scotland sale del 2,6% dopo aver registrato un utile operativo nel trimestre superiore alle attese. [:nL5E8G40V6]

La francese BNP Paribas è in lieve calo tra scambi discontinui dopo aver pubblicato utili trimestrali superiori al previsto, ma anche ricavi inferiori alle attese. La maggiore banca francese quotata ha detto di aver quasi completato il piano di cessione di asset e di riduzione del debito elaborato a sostegno della sua struttura patrimoniale.

Siamo ancora all‘inizio della stagione, ma finora le società europee che hanno diffuso i risultati del trimestre hanno superato e raggiunto le aspettative nel 54% dei casi secondo i dati Thomson Reuters Starmine.

*Lafarge, numero uno al mondo del cemento, sale del 4,5% dopo aver previsto prezzi in crescita nel 2012 dopo un trimestre in espansione sia in termini di ricavi che di utili.

* Pesante Nokia, in calo di oltre il 7% dopo che ieri l‘assemblea dei soci ha eletto Risto Siilasmaa al posto di Jorma Ollila alla presidenza. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below