2 maggio 2012 / 07:13 / 5 anni fa

Borsa Milano estende calo appesantita da banche, FTSE Mib cede 2%

MILANO (Reuters) - Piazza Affari estende le perdite verso metà giornata, appesantita dai cali dei titoli bancari, in un contesto europeo che si indebolisce ma con ribassi più moderati.

Un operatore di borsa. REUTERS/Andrea Comas

Intorno alle 12,55 l‘indice FTSE Mib cede il 2,1% circa, l‘Allshare arretra dell‘1,88%.

Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 perde lo 0,2%, con Francoforte piatta e Parigi che difende un +0,4%. Pesante invece Madrid in ribasso del 2,5%.

In moderato calo i futures di Wall Street.

Peggiorano in generale le banche, guidate da UBI con un ribasso del 7,6%. POP MILANO e POP EMILIA cedono oltre il 5%.

Resta tonica LUXOTTICA, che beneficia di un incremento del target price da parte di BofA Merrill, mentre FERRAGAMO è colpita da forti realizzi (-7% circa) dopo la recente corsa.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below