12 aprile 2012 / 06:33 / 6 anni fa

Borse Asia-Pacifico, cauto rimbalzo, cala Seul

TOKYO (Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico sono positive grazie a un movimento di rimbalzo, in un mercato cauto a causa dei timori sulle capacità di finanziamento di Paesi come Italia e Spagna.

Trader al lavoro alla Borsa di Kuala Lumpur. REUTERS/Bazuki Muhammad

“L‘indice Nikkei è in rialzo a causa di un rimbalzo tecnico dopo che i prezzi sono scesi a livelli molto contenuti. Ma, fino a quando gli investitori saranno focalizzati sugli utili dell‘ultimo anno fiscale, i timori sul debito europeo continueranno a pesare e a dare la direzione”, dice Tetsuro Ii, presidente di Commons Asset Management a Tokyo.

Intorno alle 8,25 l‘indice Msci dell‘area Asia-Pacifico guadagna lo 0,67%. Il Nikkei, non compreso nell‘indice, ha terminato in rialzo dello 0,7%.

SHANGHAI e HONG KONG sono positive dopo tre giorni di perdite, con il rimbalzo dei mercati a livello globale che sostiene qualche acquisto sulle banche in vista dei dati sul Pil cinese alla fine della settimana. L‘indice dei finanziari a Hong Kong sale dell‘1%, con China Construction Bank e ICBC tra i migliori del listino. Prada sale del 4%.

SEUL chiude negativa, a causa di vendite da parte degli investitori esteri. Realizzi sulle principali blue chip del settore alta tecnologia come Samsung Electronics e LG Electronics.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below